È in corso un’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Catania finalizzata alla cattura di 17 persone indagate dalla locale procura accusate a vario titolo, dei reati di rapina, estorsione, ricettazione e furto di opere antiche.

Le indagini hanno consentito di sgominare un gruppo criminale accusati di reati contro il patrimonio nelle province di Catania, Enna e Siracusa.

Nel corso delle investigazioni i Carabinieri hanno recuperato, prima che potesse essere venduta al mercato nero delle opere d’arte, una struttura bronzea – denominata la Biga di Morgantina – scoperta alla fine dell’800 proprio nei pressi dell’attuale sito archeologico di Morgantina in provincia di Enna, trafugata dai criminali nel giugno del 2017 dal cimitero monumentale di Catania.