Il corpo di una 61enne che scomparsa da oltre una settimana da casa è stato trovato in avanzato stato di decomposizione sulla scogliera antistante la struttura de Le Ciminiere a Catania.

Sul posto sono intervenuti polizia, personale del 118, vigili del fuoco e capitaneria di porto. Indagini sono state avviate dalla polizia per accertare la causa del decesso.

Sul posto i vigili del fuoco, prima partenza e nucleo sommozzatori, la Guardia costiera, con squadre terrestri e navali e la polizia, in attesa dell’arrivo del medico legale. Solo dopo l’arrivo del medico, il corpo è stato spostato.