Ancora un tragico sabato sera in Sicilia con un bilancio che in questo 2019 si fa sempre più pesante. Altri due giovani morti nel sabato sera sulle strade in provincia di Catania.

La tragedia a Palagonia. Un 22enne, Samuel Brancato, ha perso la vita schiantandosi con la sua moto contro un palo nella circonvallazione del grosso centro agricolo della Piana di Catania. Sulla strada Palagonia-Scordia la notte scorsa un 16enne e morto e altri tre giovani, due dei quali minorenni, sono rimasti feriti nell’impatto di un’auto contro un muretto.

Sempre nel Catanese, sulla strada provinciale che collega Belpasso e Santa Maria di Licodia, un’auto guidata da una donna si è capovolta dopo essersi è schiantata contro un muretto. Per estrarre l’autista della vettura sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Paternò.

Come detto, nella notte altra tragedia sulla strada provinciale 29, tra Scordia e Palagonia. A perdere la vita Antonio Fragapane, un 16enne di Palagonia che si trovava in auto con altri tre amici.

Il giovane è stato sbalzato fuori dall’abitacolo dopo il violento impatto dell’auto su cui viaggiavano, una Fiat Punto, contro un muretto. L’incidente si è verificato intorno alle 4,30. Gli altri tre amici, un altro 16enne, un 17enne e un 18enne a sono stati rispettivamente trasportati presso gli ospedali di Lentini e Caltagirone. Due di loro si trovano in prognosi riservata.