Gli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale  di catania chiudono un pub nel quale venivano venduti alcolici ai minori.

Il provvedimento sorge grazie alla segnalazione di alcuni cittadini. L’attività pubblicizzava con cartelli vere e proprie “offerte speciali” per la vendita di 20 o 30 “shottini” a prezzi irrisori. I poliziotti hanno condotto accertamenti all’interno del pub di via Teatro Massimo, che è stato sorpreso a somministrare bevande superalcooliche a minori degli anni 18 e ad occupare 88 metri quadrati di suolo pubblico.

Il locale è stato destinatario di un provvedimento del questore che lo costringerà alla chiusura per i prossimi sette giorni. Al locale sono stati apposti i sigilli.