I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante, coadiuvati da personale della Polizia Municipale, hanno controllato un venditore ambulante di frutta e verdura che esercitava la sua attività in viale Mario Rapisardi, invadendo tra l’altro con la propria merce il marciapiede.

A seguito del controllo effettuato dai militari è emerso che l’ambulante era privo di qualsivoglia autorizzazione e che l’autovettura, utilizzata per l’esercizio della propria attività di vendita, era sprovvista di copertura assicurativa.

Nei confronti dell’uomo, pertanto, i militari hanno applicato il sequestro dell’autovettura nonché la sanzione prevista per la violazione amministrativa per l’inosservanza delle disposizioni governative relative al contenimento epidemico da COVID-19, mentre il personale della Polizia Municipale ha provveduto al sequestro della merce ed all’ulteriore sanzione per l’esercizio di attività di vendita ambulante senza autorizzazione.

L’uomo, proprio qualche giorno fa, era già stato sanzionato da altra forza di polizia per le medesime motivazioni e denunciato all’Autorità Giudiziaria per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.