Tutti gli operatori medici e infermieri del reparto di Medicina dell’ospedale Basilotta di Nicosia sono stati posti in quarantena dopo che 4 infermieri sono risultati positivi al tampone.

Altri due medici dello stesso reparto erano in quarantena da giorni.

I ricoverati sono stati spostati in altri reparti.

Anche il personale della Medicina dell’Umberto I di Enna sarà sottoposto a tampone dopo che la moglie di un paziente, ricoverato nel reparto, è risultata positiva al Covid 19.

Aumenta intanto il numero di contagi nelle strutture sanitarie siciliane.
Altri 5 casi di contagio sono stati riscontrati all’Oasi di Troina, sempre nell’Ennese.

Particolare preoccupazione desta il contagio registrato all’Istituto per Neurolesi Bonino Pulejo di Messina.

Articoli correlati