Per il pranzo di oggi,  abbiamo pensato di consigliarvi un primo piatto che, nella sua semplicità, vi consentirà di portare in tavola un vero e proprio “trionfo di sapori” che vi  permetteranno di sentire in bocca alcuni degli ingredienti che, maggiormente, rappresentano la Sicilia.

Dalla “dispensa virtuale” di InSicilia, l’e-commerce di prodotti tipici siciliani che ha aderito alle campagne #iorestoacasa e #iomangioebevosiciliano per consentire ai propri clienti di ricevere comodamente a casa i prodotti scelti dal sito, abbiamo pensato di preparare delle caserecce di lenticchie dell’azienda Terravecchia che rappresentano un nuovo modo di mangiare i legumi.

Si tratta di una pasta lavorata artigianalmente in Sicilia e trafilata al bronzo, realizzata con farine di legumi biologici selezionati dall’expertise di oltre 50 anni della famiglia Terravecchia. Così  in soli 6 minuti di cottura sarà possibile avere tutta la bontà e genuinità di un buon piatto di legumi. Per condire questa particolare tipologia di pasta insolita di cui esistono anche altre versioni come, ad esempio, i fusilli di  ceci abbiamo scelto un classico della tradizione ovvero il pesto alla siciliana, un condimento dal sapore tipico del pomodoro siciliano e dal profumo inconfondibile, preparato  con pomodori secchi, olive verdi e capperi, olio extra vergine d’oliva, mandorle dolci, acciughe, sale aglio e peperoncini piccanti. Un vero e proprio trionfo di sapori che darà il giusto risalto alla pasta senza, tuttavia, coprirne del tutto il piacevole “sottofondo” delle lenticchie con cui è preparata.

Per finire il piatto potrete grattugiare generosamente il formaggio  Pecorino Primintio Siciliano semi-stagionato del Caseificio Bonpietrosalato a mano con sale di cava che aggiungerà un tocco in più creando una bella armonia di sapori.
Per concludere in abbinamento proponiamo un calice di Nero d’Avola Donna di Coppe della cantina Picciotto il cui nome ( in italiano giovanotto) è dedicata ai “giovanotti” che contribuirono all’Unità d’Italia.
Con il suo sapore intenso e pieno e il sorso corposo e avvolgente riuscirà  a valorizzare il piatto che accompagna.