Fresche e leggere, le zucchine ripiene sono un secondo gustoso tipico della stagione estiva. Si tratta, infatti, di  un piatto semplice da preparare e molto gustoso nonostante sia poco calorico grazie agli ingredienti genuini  che lo compongono.

Tutti questi elementi concorrono a rendere le zucchine ripiene, insieme ai pomodori ripieni e ai peperoni imbottiti, un  trio variopinto da mettere  in tavola durante l’estate che porterà allegria, colore e gusto ad ogni occasione e che accontenterà davvero tutti i palati soprattutto perchè può essere facilmente preparato anche   nella versione veg eliminando gli ingredienti di origine animale che, a volte,  vengono utilizzati per insaporire il ripieno come le acciughe e il tonno che troverete nella dispensa virtuale di InSicilia,
l’e-commerce di prodotti tipici siciliani da ordinare on line e ricevere comodamente a casa, insieme  al pesto di capperi e mandorle siciliano di Sapora, un patè  molto sfizioso da gustare realizzato secondo la ricetta tradizionale siciliana che darà sapore all’impasto, il pecorino semistagionato salato con sale di cava dell’azienda Bompietro e il pangrattato di pane secco macinato  detto anche “mollica grattugiata”, alla base di molte pietanze siciliane.

Zucchine ripiene

Ingredienti per 4 persone

4 zucchine tonde o lunghe
30 g di capperi sotto sale
5 cucchiai di pangrattato
pecorino grattugiato
menta  fresca
sale e pepe
olio extravergine d’oliva

Prendete una pentola e  lessate le zucchine per appena 15 minuti. Scolatele non troppo cotte e passatele sotto l’acqua fredda per interrompere il processo di cottura. A questo punto tagliatele a metà  e svuotatele della polpa. Ponete queste “barchette” da parte e la polpa  in una ciotola insieme a tutti gli altri ingredienti. Quando il  composto sarà ben omogeneo riempite la parte cava delle zucchine.  Appoggiatele  su una teglia da forno, cospargetele con un filo d’olio, sale e pepe  e infornate a 200° per una decina di minuti.Servite calde, tiepide o fredde.