In profumeria in attesa di pagare la merce acquistata, un finanziere libero dal servizio ha sventato una rapina. In forza al Comando Provinciale di Messina il militare si trovava nell’attività commerciale di viale della Libertà, a Messina.

Mentre si trovava alla cassa ha notato l’ingresso di una persona di statura alta e robusta, col viso coperto da un casco, che minacciava una delle cassiere, intimandole di consegnargli l’intero incasso della giornata.

Il finanziere ha cercato di bloccare il rapinatore che gli ha puntato un coltello ed è fuggito con l’aiuto di un complice che lo aspettava fuori dal negozio in motorino.

Il rapinatore e il complice sono riusciti a fuggire: indagini di finanza e polizia sono ancora in corso.