E’ fuori pericolo Gianluca Trimarchi, il ventisettenne ricoverato al Policlinico di Messina, lo scorso 23 luglio, dopo essere stato aggredito nel parcheggio di un discoteca. Dopo due mesi di coma il ragazzo è stato dimesso dal reparto di rianimazione per iniziare il percorso di riabilitazione al Centro Neurolesi.

Intanto il pm ha chiesto il giudizio immediato per l’aggressore che sferrò il pugno al ragazzo, Francesco Saporito, il quale ha sempre affermato di aver agito per legittima difesa.