Terribile incidente nella notte ad una Renault Clio Station Wagon. Uno scontro che a giudicare dalle condizioni dell’automobile poteva essere una strage. L’auto, la Clio condotta da una donna che viaggiava col figlio di 4 anni, è praticamente distrutta ma i due passeggeri a bordo, proprio la donna e suo figlio di 4 anni, sono feriti in modo lieve e fortunatamente salvi. Il bimbo, infatti, era ben fissato al seggiolino.

L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte, lungo la tangenziale di Messina, poco dopo lo svincolo di San Filippo, in direzione Catania.

La donna sembra abbia perso il controllo dell’auto ed ha sfondato il guard rail. l’auto, per cause ancora da accertare,  è andata a finire tra le aiuole che separano le due carreggiate, fermandosi prima di passare nella carreggiata opposta.

Il bambino avrebbe riportato solo una frattura, peggio la madre, anche lei comunque non in pericolo di vita, entrambi ricoverati al Policlinico. Sono stati estratti dai vigili del fuoco, poi presi in carico dai sanitari.

LEGGILO ANCHE SU TEMPOSTRETTO