Si è spento a 86 anni Beppe Bigazzi, volto noto della tv per le sue apparizioni a La prova del cuoco. Nato nel 1933 a Terranuova Bracciolini, in Toscana, nella sua lunga carriera si è occupato di cucina in televisione, nei libri e nei giornali, di cui ha curato diverse rubriche, ma la popolarità venne con la partecipazione alla trasmissione “La prova del cuoco” dove consigliava ricette e dava suggerimenti gastronomici.

Nel 2010 fu sospeso dal programma quando parlò di un metodo per cucinare i gatti, suggerendo la ricetta del “gatto in umido”.

In seguito all’ondata di polemiche che scaturirono da quella vicenda, Bigazzi, in un’intervista al Corriere della Sera, si giustificò dicendo che aveva semplicemente rievocato un’usanza della sua gioventù, quando l’estrema povertà non rendeva la carne accessibile a tutta la popolazione.