C’è una anomalia nella qualità dell’acqua che viene erogata in alcune abitazioni di quattro contrade di Sciara, comune del Palermitano. A segnalare il problema è l’Amap che si occupa di gestire l’impianto idrico comunale. L’anomalia nella qualità dell’acqua erogata alle utenze di una decina di residenze stagionali è causata da alcuni parametri non conformi dell’acqua che proviene dalle sorgenti Romeo.

“L’Amap informa che – si legge in una nota della municipalizzata -, a seguito, della ricezione nella giornata di ieri, delle analisi effettuate dalla ASP 6 Palermo, è stata nuovamente rilevata l’alterazione delle caratteristiche organolettiche dell’acqua potabile prelevata dalla sorgente Romeo, a servizio del Comune di Sciara”.

La società che gestisce l’acquedotto invita, in particolare i residenti delle Contrade “Romeo e Cozzi Secchi” a non utilizzare l’acqua erogata per uso potabile ed alimentare. “L’Amap  è prontamente attivata avviando le attività di verifica sulle infrastrutture – continua la nota – e programmando una nuova attività di campionatura di controllo qualità acqua erogata delle utenze dislocate lungo il percorso dell’adduttore Romeo”.