La ztl di Palermo sarà attiva anche durante la notte, nei weekend. Il provvedimento scatterà tra l’ultima settimana di novembre e i primi giorni di dicembre. La line Amat 101 sarà, inoltre, attiva per tutta la notte.  Scatta un altro step della rivoluzione urbana avviata dalla giunta Orlando.

È l’assessore alla Mobilità Catania che ha messo a punto il piano traffico del fine settimana in centro storico anche dopo la formale richiesta inviata dal Prefetto di mettere a punto dei provvedimenti che potessero arginare la movida selvaggia. Intanto l’amministrazione ha chiesto al presidente di Amat Cimino di studiare un piano per incrementare il servizio di trasporto pubblico con un numero di corse maggiori dei bus e con l’attivazione anche di notte del servizio di bike sharing che al momento s’interrompe a mezzanotte.

La decisione di mantenere la zona a traffico limitato di Palermo attiva anche di notte nei giorni scorsi ha fatto storcere il naso a diversi titolari di ristoranti e pizzerie del centro storico. La Ztl non consentirebbe più l’accesso ai clienti e chiedono che venga consentita una finestra almeno dalla 20 all’una. I gestori dei pub, che ne trarrebbero i maggiori disagi, stanno per raccogliersi in una associazione.