I carabinieri del gruppo di Palermo hanno arrestato Antonino Porretto, 33 anni palermitano accusato di furto aggravato.

I militari impegnati in un servizio di controllo volto alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno notato in via Gioacchino Di Marzo, nel quartiere Notarbartolo, una persona intenta a forzare il bauletto di un motociclo.

Fermato, identificato e sottoposto a perquisizione è emerso che il predetto aveva già messo a segno tre analoghi colpi su altrettanti veicoli ed aveva ancora addosso il relativo bottino.

La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari, su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Da ulteriori accertamenti è risultato che Porretto era stato già arrestato la notte tra venerdì e sabato scorsi per altri furti su motocicli commessi in zona via Croce Rossa.