I carabinieri questa mattina hanno eseguito un’ordinanza di arresto in carcere nei confronti di un uomo nel palermitano che avrebbe abusato di una minorenne che aveva in casa per un breve periodo.

L’uomo avrebbe accolto la ragazzina e avrebbe tentato di violentarla. L’episodio è stato raccontato ai genitori che hanno presentato denuncia.

I carabinieri hanno iniziato le indagini che si sono concluse con l’arresto eseguito questa mattina. L’uomo è stato portato in carcere sul provvedimento firmato dal giudice per le indagini preliminari su richiesta del pm Maria Rosaria Perricone e dell’aggiunto Annamaria Picozzi della Procura di Palermo.

Ulteriori dettagli utili per le indagini potrebbero arrivare dalla prova testimoniale della giovane vittima, che presto sarà ascoltata dai magistrati alla presenza di una psicologa.