Ennesimo caso di violenza a danno dei minori in Sicilia.

Un 30enne nordafricano è ricercato per violenza sessuale. I fatti sarebbero accaduti nell’Agrigentino. 

Il pubblico ministero Gloria Andreoli ha adesso indagato l’uomo.
La notizia viene riportata da Grandandolo Agrigento.

Una coppia di nordafricani ha infatti presentato denuncia nei confronti di un loro connazionale, insegnante di lingua araba, che avrebbe approfittato della bambina durante le lezioni che le impartiva. La denuncia, dopo che la bimba, ed una sua amica, hanno raccontato quanto accaduto.

Subito è scattata l’inchiesta. Dopo le fasi, delicatissime, delle indagini, il pm ha adesso chiesto al Gip di disporre l’incidente probatorio e raccogliere le testimonianze delle bambine che saranno assistite da personale specializzato.

LEGGI ANCHE

Presunto caso di tentata violenza sessuale all’istituto superiore Ugo Mursia di Carini