al centro delle indagini una presunta tangente da 30mila euro

Caso Siri, a Roma l’incidente probatorio di Vito Nicastri e il figlio

I due Nicastri sono chiamati a confermare quanto a loro conoscenza in merito al presunto piano di Arata di corrompere l'ex sottosegretario della Lega con 30mila euro per ottenere in cambio emendamenti a favore delle sue aziende nel settore dell'eolico delle quali Nicastri sarebbe stato socio.
x

Gravina "Figc dimanica, da Mancini progetto nuovo"

Tim, nuova tappa per la scuola digitale
Puglia, economia avanti piano
Ex Ilva, Gorno Tempini "Seguiamo vicenda con attenzione"
Maltempo a Firenze, l'Arno a rischio esondazione
+393774389137