Si svolgerà domani, dalle 10 alle 11, l’assemblea unitaria dei dipendenti di tutti gli uffici della Regione siciliana.

“L’iniziativa di domani – dichiarano Dario Matranga e Marcello Minio, segretari generali del Cobas/Codir, l’organizzazione sindacale maggiormente rappresentativa dei dipendenti regionali siciliani – vuole rappresentare lo stato di malessere dei lavoratori regionali che vogliono richiamare la politica, il governo regionale e l’opinione pubblica alla giusta attenzione sulla valorizzazione e riorganizzazione del personale per la costruzione di una macchina amministrativa efficiente in cui competenze, professionalità e titoli di studio trovino finalmente diritto di cittadinanza.”

(foto di repertorio)