Tragedia sulle strade del Piacentino, dove è morto un uomo di 62 anni originario di Partinico (Pa) mentre la moglie 63enne che era in auto con lui è rimasta ferita ma non sarebbe in pericolo di vita.

Tommaso Lo Grasso, questo il nome della vittima, è morto questa notte in un incidente stradale avvenuto sulla via Emilia in provincia di Piacenza. Mentre era in auto con la moglie tra Fiorenzuola e Alseno è uscito di strada, dopo aver investito un cinghiale che stava attraversando in quel momento. Perso il controllo della vettura, si è schiantato contro una pianta ed è morto sul colpo. Ferita la moglie, trasportata dal 118 all’ospedale, ma non è in pericolo di vita. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri.

Pare che lo schianto sia avvenuto almeno un’ora e mezza prima della chiamata al 118 e a diversi metri prima rispetto al luogo dove poi l’auto ha terminato la sua corsa. Ad allertare i soccorsi è stato un automobilista di passaggio che per caso avrebbe notato un riflesso strano, forse le lamiere della vettura distrutta. Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 di Fiorenzuola e Fidenza e l’ambulanza del 118.

C’è voluto anche l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo insieme ai sanitari, per prestare soccorso alla coppia. La donna è stata raggiunta ed estratta dalle lamiere e ha riportato diversi traumi Per il marito invece non c’è stato nulla da fare: troppo gravi le ferite riportate. I pompieri poi hanno estratto la salma dell’uomo e riportato sulla carreggiata l’auto distrutta.