Domani riapertura delle scuole, ma gli assistenti specializzati per gli alunni disabili del Comune di Bagheria, resteranno a casa.

È stato infatti sospeso il servizio di assistenza specialistica per le scuole dell’infanzia, primaria e della secondaria di primo grado, a causa dell’assenza di risorse di bilancio 2020.

In attesa della variazione del documento contabile, che dovrà essere approvato dal consiglio comunale, gli alunni aventi diritto, resteranno senza i loro assistenti.

Va sottolineato, che molti operatori non hanno percepito ancora pagamenti di maggio e giugno dello scorso anno scolastico. E tutti sono in attesa dei pagamenti da ottobre a dicembre 2019.

Nonostante ciò, è stato garantito dagli assistenti il servizio ai loro alunni, proprio per l’importanza del ruolo che svolgono.

Domani è previsto un incontro tra l’assessore alla Politiche Sociali Emanuele Tornatore ed i rappresentanti delle cooperative ed associazioni a cui il servizio è affidato per trovare una soluzione alla sua sospensione.