Impedisce al passeggero di cedere il suo biglietto non ancora scaduto ad un altro utente che ne era sprovvisto ma la semplice verifica dei titoli di viaggio si trasforma prima in una lunga discussione dalle parole anche pesanti e poi, al capolinea di piazza Giulio Cesare di fianco alla stazione centrale, in una vera e propria aggressione del passeggero al controllore colpito con un pugno alla testa.

E’ successo ieri pomeriggio sulla banchine del capolinea del tram di Palermo dopo che la discussione era iniziata sulla linea 1 che dal centro commerciale Forum porta alla stazione

L’aggressione è avvenuta sotto gli occhi di passeggeri e passanti che hanno chiamato la polizia. Sul posto, poco prima delle 17, sono arrivati i sanitari del 118 per prestare le prime cure al controllore che ha riportato una ferita alla testa ed è stato portato in ospedale. Una seconda ambulanza è arrivata poco dopo dietro la stazione per condurre al pronto soccorso il passeggero che nella colluttazione avrebbe riportato qualche escoriazione.

le indagini sono affidate alla polizia che ha acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza ed ha raccolto le testimonianze dei presenti.