Era appena uscito dal foto segnalamento alla polizia scientifica. Gli agenti lo avevano denunciato per furto in auto di alcune valigia.

Era stato scoperto grazie alle telecamere di un B&B. Gli agenti erano andati a casa di V.E. di 33 anni e in casa avevano trovato le valigie.

Così era scattata la denuncia per furto aggravato su autovettura. Portato alla Scientifica il 33 enne palermitano stava tornando a casa quando ha visto in un’autovettura parcheggiata in viale Strasburgo un Ipad.

Non ha resistito e così ha tentato di portarlo a casa. Lo hanno visto gli agenti di polizia che stavolta lo hanno portato in questura e arrestato e portato nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima.