L’Ersu di Palermo (Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario che gestisce i servizi per il Diritto allo studio destinati agli studenti dell’Universita’ di Palermo) avrà presto un nuovo presidente.

L’assessore regionale all’istruzione Roberto Lagalla risponde alla sollecitazione formale avanzata Emanuele Nasello, rappresentante della rete universitaria nazionale di Palermo.

“La giunta di governo, – rassicura Lagalla – espletate le procedure previste dalla legge, con particolare riferimento all’assolvimento dei contatti con i Rettori delle Università, ha già provveduto a designare il nuovo presidente dell’ERSU di Palermo. Tale proposta di nomina – spiega ancora Lagalla – è all’esame della Commissione Affari Istituzionali dell’ARS e siamo quindi in attesa che si concluda l’iter legislativo. Rassicuro pertanto le rappresentanze studentesche che, al più presto, gli ERSU siciliani potranno completare la composizione dei propri consigli di amministrazione, mettendo fine ad un lungo periodo commissariale, così avviando un doveroso processo di collegiale di gestione degli Enti”.