Nuova incursione all’interno degli uffici del presidio territoriale assistenza ‘Guadagna’ di via Giorgio Arcoleo a Palermo.

Ignoti hanno scassinato la notte scorsa gli infissi dei locali dell’Asp Palermo e hanno rubato due pc e i relativi monitor della direzione e degli uffici vicini.

Lo scorso 4 maggio si era verificato un altro raid durante il quale erano stati rubati quattro computer.

“Stavolta oltre al furto anche gli atti di vandalismo – spiega il direttore facente funzioni della struttura Angelo Collodoro – infatti è stato preso un estintore nella stanza del servizio sociosanitario e hanno nebulizzato il liquido all’interno dei locali. Abbiamo chiesto l’installazione di impianti di videosorveglianza in modo da prevenire questi episodi che ormai si susseguono nel tempo”, conclude.

Sul posto è intervenuta la polizia di Stato, anche con la scientifica per trovare possibili tracce che facciano risalire agli autori del furto con annesso atto vandalico.