Stamattina l'inagurazione

In un bene confiscato alla mafia la nuova guardia medica di Partinico, finalmente operativa dopo i lavori di riqualificazione

“Un bene confiscato alla mafia – ha sottolineato Candela – diventa un punto di riferimento per l’intera comunità che potrà usufruire di prestazioni mediche in locali efficienti e funzionali. Siamo orgogliosi di potere consegnare ai cittadini di Partinico una struttura che assume anche il valore di un vero e proprio presidio di legalità”.