La polizia di Stato ha arrestato Antonio Pereira, 32enne palermitano del quartiere Zisa, sorpreso per strada a spacciare.

Il giovane infilava le mani in una persiana e tirava fuori la dose richiesta dall’acquirente. Gli agenti hanno trovato 20 grammi di hashish e 12 grammi di marijuana. L’arresto è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

Queste le dosi di stupefacente complessivamente rinvenute nel corso della rapida operazione di polizia: 5 di hashish all’interno dell’involucro recuperato a terra, una addosso al malvivente ed altre 33 (11 di marijuana e 22 di hashish) all’interno di una calza nascosta tra le persiane dell’edificio disabitato.