Il ladro che le aveva rubato il cellulare dove custodiva i ricordi del fidanzato, tragicamente scomparso in un incidente stradale, oggi è tornato per restituirlo. Dopo il trauma di aver perso il telefono dove custodiva i video e i messaggi che la legavano al suo fidanzato, torna il sereno per Luana, impiegata in via Roma nel bistrot di Natale Giunta.

La storia, raccontata e documentata su facebook dallo stesso Natale Giunta, ha emozionato migliaia di persone che non hanno fatto mancare la solidarietà alla giovane donna, ricoverata in ospedale per lo shock subito.

Così oggi Luana con un post ha voluto ringraziare tutte le persone che le sono state vicine.

“Grazie a voi tutti per la solidarietà e condivisione che avete dimostrato ♥️ tu carissimo e grandissimo Chef Natale Giunta sei per me è per tutti noi un coraggioso umano dal cuore nobile è buono, veramente raro in questa società!
Ringrazio le forze dell’ordine per la loro collaborazione e per avermi rassicurata in queste ore buie vissute! Per quanto riguarda me io ho un angelo importante che mi osserva dall’alto e mi darà tanta forza di superare questo dramma continuo che non vuole fermarsi…ancora GRAZIE 🙏🏻”