“A mille metri, tra i boschi delle Madonie, insieme alla giunta di governo per discutere, in serenità per tre giorni, di Finanziaria, Bilancio e delle grandi riforme per rimettere la Sicilia in carreggiata. Regola prima: ognuno paga la propria quota”.

Lo ha scritto su Facebook il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci condividendo la foto del tavolo di giunta in un agriturismo di Castelbuono (Palermo).

Il “ritiro” sulle Madonie, che si concluderà questa mattina, è stato deciso dal presidente Musumeci con l’obiettivo di fare il punto sul programma e sulle priorità da affrontare, dopo i primi cento giorni di governo, ma anche per “fare squadra”. Nella foto postata dal Governatore non c’è l’assessore regionale ai Beni culturali Vittorio Sgarbi, che in questi giorni ha polemizzato con Musumeci in merito alle sue dimissioni dopo l’elezione in Parlamento. Sgarbi è l’unico assente, tutti presenti gli altri assessori.