Musica, spettacoli e l’immancabile presepe vivente. E’ stato presentato dall’amministrazione comunale di Gangi il cartellone degli eventi del Natale 2019. Si inizia domani, 22 dicembre, alle 20.30 nell’aula polifunzionale con il Gran Galà Lirico a cura della Fidapa di Gangi.

Domenica 23 dicembre al Palaisola spettacolo musicale “L’orchestra Celeste” a cura dell banda Santa Cecilia di Gangi. La mattina di Natale a partire dalle 10 babbi natale in vespa, moto e bici distribuiranno caramelle ai più piccini. Nel pomeriggio alle 16 al Palaisola il Natale dei bambini a cura della Pro-Loco.

Dal 26 al 29 dicembre l’atteso presepe vivente “Da Nazareth a Betlemme”. E’ uno dei più suggestivi presepi viventi che ha come palcoscenico il centro storico di Gangi, il Borgo più Bello d’Italia 2014, fatto di scalinate, torri e strette vie che si trasformano per l’occasione in un tipico ambiente palestinese. Ciascuna scena è priva di dialoghi tra gli attori, la spiegazione della scena e di ciò che il visitatore vede attorno a sé avviene mediante una voce fuori campo; il visitatore viene così condotto in un viaggio nei luoghi sacri fino al raggiungimento della grotta di Betlemme.

Il 2 gennaio il Palaisola ospita il comico Stefano Piazza l’appuntamento è alle ore 21. Al convento dei frati Cappuccini il 3 gennaio, alle 19, concerto per organo a cura del maestro Ermanno Provitina.

Il 4 gennaio, alle 20,30, l’immancabile tombolata dell’Avis al Palaisola. Il 5 gennaio alle 17,30, palazzo Bongiorno si svolgerà la premiazione del premio Accademia degli industriosi e alle 21 al Palaisola concerto Gospel “Voci di Gioia”. A chiudere il programma delle manifestazioni natalizie il 6 gennaio il concerto, alle ore 21, di Alessandra Salerno.