L’associazione che rappresenta i commercianti palermitani incentiva gli incontri per migliorare il regolamento dei mercati del capoluogo. L’iniziativa è dell’Associazione grossisti e commissionari ortofrutticoli che aderiscono a Confcommercio Palermo. Il progetto ha previsto la presentazione del Regolamento unico dei mercati, approvato di recente dal Consiglio comunale, nella sede del mercato ortofrutticolo. L’occasione si è rivelata un’occasione di incontro e di confronto anche su problemi da risolvere e progetti da sostenere da parte di Confcommercio. Lo stesso incontro adesso si può potrà realizzare anche per il mercato ittico e con le associazioni di commercianti che lavorano nei diversi quartieri di Palermo.

“L’idea dei grossisti e dei commissionari del mercato ortofrutticolo – afferma Patrizia Di Dio, presidente Confcommercio Palermo –  può essere presa ad esempio dagli operatori del mercato ittico che tanti problemi stanno attraversando e con i quali sono costretti a confrontarsi quotidianamente. Ritengo, che certamente meriteranno la stessa attenzione da parte dell’amministrazione comunale e del consiglio comunale”.

“Il regolamento unico sui mercati generali è stato salutato da tutte le associazioni di categoria come l’inizio positivo di una nuova fase, anche di metodo, di dialogo aperto e collaborazione proficua tra istituzioni, in questo caso amministrazione, commissione Attività Produttiva, consiglio comunale e associazioni di imprese e commercianti che costituiscono l’asse produttivo della città, pertanto non può che essere portato avanti come metodo auspicato e costruttivo anche nella condivisione con gli operatori dei provvedimenti adottati”, conclude Patrizia Di Dio.