Ha fatto registrare il pienone il parco della Favorita nella prima delle domeniche di chiusura al traffico nell’ambito dell’iniziativa “La Domenica Favorita”. Nonostante le condizioni meteo precarie, sono stati numerosi i visitatori accorsi nel polmone verde del capoluogo.

“Malgrado le previsioni meteorologiche lasciassero presagire difficoltà nello svolgimento della manifestazione- commentano Nicola Tricomi, Marco Lampasona e Nicola Fabio Corsini del Comitato fondatori -, la giornata di ieri, come quella dell’Evento Inaugurale del 17 marzo scorso, ha registrato un alto gradimento da parte di tanti palermitani e non solo”

L’idea di chiudere alle auto la Favorita si è dimostrata anche stavolta un successo. Sono state migliaia i palermitani che hanno preso d’assalto a piedi, sui pattini, in bici e sulle navette messe a disposizione dall’Amat, i viali e che hanno assistito e partecipato alle numerose attività.

Tante le attività in programma nel palinsesto proposte dai vari enti e dalle associazioni culturali e sportive, tasselli fondamentali di questa giornata. Numerosissimo il pubblico presente all’esibizione della Fanfara del VI Reggimento dei Bersaglieri alla Palazzina Cinese, ma anche al Campo Ostacoli dove, tra le varie esibizioni cinofile e l’esposizione di cavalli, molto apprezzate sono state anche le delizie dell’area food allestita”.

Code lunghissime si sono registrate all’ingresso della Palazzina Cinese per poter fruire delle visite guidate a cura del FAI, e tantissimi i bambini coi loro genitori che hanno partecipato al laboratorio di scenografia del Teatro Massimo.

“Migliaia di palermitani e turisti ancora una volta hanno avuto la possibilità di godere delle tante bellezze del Parco della Favorita – ha dichiarato il sindaco Orlando -. Un parco sempre più vivo e vivibile, che in queste straordinarie domeniche diventa il palcoscenico per tantissime iniziative culturali, ricreative, sportive e di socialità. È la conferma che la collaborazione tra amministrazione comunale e privati porta a risultati importanti per tutta la comunità”. Il prossimo appuntamento con La Domenica Favorita sarà domenica 14 aprile.