La Polizia di Stato di Palermo ha fermato un cittadino gambiano di 19 anni perché ritenuto responsabile di un tentativo di furto all’interno di un supermercato di via Sampolo.

L’uomo il 24 settembre scorso ha riempito uno zaino di prodotti, cercando di andare via senza pagare. Grazie all’intervento di alcuni dipendenti il ragazzo ha abbandonato la refurtiva me è riuscito comunque a fuggire. Il giovane è stato poi bloccato in via Arimondi da una pattuglia dell’Esercito impegnata nelloperazione “Strade Sicure”. All’arrivo della Polizia però ha iniziato a dimenarsi scalciando e aggredendo gli agenti che hanno riportato alcune lievi ferite.

Dopo una notte trascorsa nella camera di sicurezza della Questura, il giudice ha convalidato l’arresto per i reati di minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e furto.