I carabinieri hanno arrestato un uomo di 62 anni F.T. accusato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e denunciato in stato di libertà per tentata truffa.

L’uomo si è presentato all’ufficio postale di Ficarazzi per tentare di incassare  un rimborso Irpef di 826 euro emesso dall’Agenzia delle Entrate in favore di un palermitano vittima della truffa.

Per chiedere il rimborso il sessantaduenne aveva presentato una carta d’identità falsa e la lettera di rimborso. Documento di identità e modulo sono stati sequestrati anche per risalire al falsario che ha realizzato il documento di riconoscimento falso.

L’arresto è stato convalidato dal gip che ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.