Una turista ucraina, di 75 anni, è morta in mare a Cefalù (Pa). La donna è stata colta da malore mentre faceva il bagno sul lungomare.

Decine di persone hanno dato l’allarme quando l’hanno vista in difficoltà. I soccorritori l’hanno raggiunta e portata a riva. Ma la donna, che faceva parte di una comitiva di turisti ucraini ospiti di un albergo, non si è più ripresa. Era già morta quando sono arrivati gli uomini del 118.

Non è il primo dramma di questa stagione balneare già funestata da altri eventi simili sia in provincia di Palermo che nell’Agrigentino