Un uomo di 53 anni, Custantin Palicuc, originario della Romania, è stato travolto ed ucciso da un’auto in corsa in contrada Macchiuni, nel territorio di Vittoria. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Vittoria, la vittima, un bracciante agricolo, stava camminando a piedi nella serata di ieri, intorno alle 19, ma non avrebbe fatto in tempo a scansarsi al passaggio della macchina.

Forse il conducente del veicolo non si è accorto di nulla, fatto sta che l’uomo è stato investito, riportando gravissime lesioni che non gli hanno dato scampo. Nonostante l’arrivo dei soccorritori per lui non c’era più nulla da fare, il suo cuore aveva già cessato di battere. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Vittoria, al comando del capitano Giancarlo Pallotta, che hanno compiuto dei rilievi sul tratto teatro dell’incidente per verificare se ci sono tracce dell’auto in modo da risalire al pirata della strada.

Inoltre, i militari stanno passando al setaccio una vasta porzione di quell’area per accertare la presenza delle telecamere di sicurezza che potrebbero aver immortalato quel veicolo prima o dopo l’impatto. La salma è stata prelevata e custodita in obitorio in attesa di sapere se la Procura di Ragusa disporrà l’autopsia sul cadavere dell’uomo. A quanto pare, il bracciante sarebbe voluto ritornare a casa dopo una giornata di lavoro nelle campagne.

FOTO Franco Assenza