Gli agenti della Squadra mobile di Siracusa hanno arrestato Rosa Montalto, 47 anni, in carcere, ed Angelo Giardina, 19 anni, ai domiciliari, per detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio, mentre è stato denunciato un ventunenne.

L’operazione è scattata in via Algeri, zona al centro di tante compravendite di droga, in particolare gli inquirenti hanno fatto irruzione in un immobile, scovando 650 grammi di marijuana.

“Nel prosieguo dell’attività investigativa, gli agenti – spiegano dalla Questura –  hanno effettuato una perquisizione domiciliare a casa della Montalto che ha consentito di rinvenire e sequestrare oltre 220 grammi di cocaina e 19 cartucce calibro 22. Inoltre, a seguito di un’ulteriore perquisizione domiciliare, effettuata a casa di Giardina , gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 84 grammi di marijuana, 6 grammi di hashish, vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente e 305 euro in contanti probabile provento degli illeciti guadagni”

Nella casa del ventunenne sono stati rinvenuti circa 15 grammi di marijuana.