Una donna è rimasta vittima di una rapina compiuta nella sua abitazione via Risorgimento, ad Augusta, per mano di un uomo, non ancora identificato.

La vittima è stata costretta a fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale Muscatello di Augusta mentre le indagini degli agenti del commissariato di polizia dovranno svelare l’autore del colpo che sarebbe potuto costare carissimo alla vittima.

L’aggressore, per motivi tutt’ora da chiarire, sarebbe riuscito ad entrare in prossimità della casa della donna e dopo averla malmenata avrebbe portato via dei soldi e dei gioielli ma su questo aspetto gli inquirenti stanno compiendo degli ulteriori accertamenti.

Gli agenti, dalla scansione delle immagini delle telecamere di sicurezza della zona, potrebbero avere  dei dettagli importanti per la dinamica della rapina, che, al momento, presenta dei lati oscuri.

Molto dipenderà dalla testimonianza della vittima, la cui ricostruzione consentirebbe alla polizia di identificare l’autore della rapina.