Un furgone preso fuoco mentre stava percorrendo l’autostrada Siracusa-Catania nel tratto vicino allo svincolo di Augusta. E’ accaduto nel tardo pomeriggio, intorno alle 17,30, ma per fortuna il conducente è riuscito ad uscire dall’abitacolo prima che le fiamme divorassero il mezzo. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Siracusa ed Augusta che sembrano escludere la matrice dolosa, probabilmente si è trattato di un incidente, del resto, come affermato dallo stesso autista, ascoltato dai pompieri, il furgone aveva delle anomalie e stava per recarsi in un’officina.

Tante le richieste di intervento da parte delle auto che, in quel momento, stavano transitando nel tratto di autostrada dove si è verificato l’incendio. Oltre ai vigili del fuoco, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale che hanno creato un cordone attorno al furgone per motivi di sicurezza.