in apertura del convegno internazionale

Conservatorio di Palermo, 400 anni di storia: concerto al Politeama

In programma la IX Sinfonia in mi minore di Antonin Dvořák e il Qui tollis, solo di tenore con oboe obbligato e orchestra di Antonino Pasculli, celebre oboista palermitano tra Otto e Novecento di cui gran parte delle musiche, compreso il brano che verrà ascoltato, sono conservate presso la biblioteca del Conservatorio.

pianista e docente presso l'istituto del quale è stato vice direttore

Conservatorio di Palermo, arriva il nuovo direttore Gregorio Bertolino

Pure dal punto di vista logistico si preannunciano novità con progetti di rivalutazione degli spazi e la realizzazione di luoghi di studio dedicati. Per quanto riguarda l’attività artistica, il nuovo direttore intende proseguire nella linea finalizzata ad esprimere al meglio talenti e potenzialità di allievi e docenti.