è deceduto per insufficienza cardiorespiratoria non dovuta all'alcool

Sta male ma viene cacciato dalla Guardia Medica perché ritenuto ubriaco, muore a casa: risarcito il figlio dopo 4 anni

La triste vicenda che vi raccontiamo risale all'estate del 2013, quando un uomo si reca alla guardia medica in preda a gravi malesseri. Dopo una visita superficiale e sommaria il medico di turno lo 'caccia via' consigliandoli di smaltire la sbornia perché in preda ai fumi dell'alcool. Il paziente torna a casa e la mattina successiva muore.
+393774389137