nei territori di ragalna e paternò

Due scosse di terremoto registrate nel Catanese la notte scorsa

Due scosse di terremoto, la prima di magnitudo 2.5, la seconda di magnitudo 3.6, sono state registrate in provincia di Catania dall'Ingv tra la notte scorsa e le prime ore di stamane rispettivamente alle 23,51 a 2 km a Nord Ovest di Ragalna e alle 04.21 4 km a Sud di Paternò.

#Videonotizie BlogPlay


Nel Comune di Ragalna

Sequestrata cava abusiva di basalto lavico nel Catanese, 3 denunciati

Nuove attività di contrasto nel settore delle cave abusive di basalto lavico da parte del N.O.E. dei carabinieri di Catania. Sequestrata una cava abusiva in area sottoposta a vincolo paesaggistico ed un escavatore, completo di benna e martello, con il quale venivano eseguiti i lavori. Tre deferiti.

A sparare un 82enne

Tentato omicidio nel Catanese, 47enne in gravi condizioni

Un uomo di 82 anni è stato arrestato a Ragalna (Ct) dai carabinieri della compagnia di Paternò e della locale stazione con l'accusa di aver tentato di uccidere con un colpo di fucile da caccia un 47enne, colpito all'addome ed ora ricoverato in gravi condizioni nel Policlinico di Catania.

Scossa di terremoto nel Catanese

Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata dall’Ingv in provincia di Catania. I comuni più vicini all’epicentro della scossa, delle ore 9.15, sono stati: Ragalna, Biancavilla e Santa Maria di Licodia.
+393774389137
Insicilia promo