Battuta la Cina, Fiamingo e Santuccio decisive nella sfida per il terzo posto

Olimpiadi, bronzo azzurro targato Sicilia nella spada a squadre femminile

Altra medaglia dalla scherma targata Sicilia per la scherma italiana alle Olimpiadi di Tokyo. Dopo l’argento nel fioretto maschile dell’acese Daniele Garozzo, infatti, arriva il bronzo nella spada a squadre femminile targato Sicilia con Rossella Fiamingo ed Alberta Santuccio protagoniste.

Il sogno medaglia si infrange sul muro estone

Olimpiadi Tokyo, Rossella Fiamingo si ferma ai quarti di finale nella spada

Delusione cocente per Rossella Fiamingo nella spada individuale alle Olimpiadi di Tokyo. Il sogno di una nuova medaglia si infrange ai quarti di finale. La spadista catanese vicecampionessa olimpica in carica (a Rio vinse l’argento), è stata superata nettamente dall’estone Katrina Lehis per 15-7.

Saranno 18, dalla scherma all’atletica, dalla canoa al ciclismo

I siciliani alle Olimpiadi di Tokyo a caccia di sogni, gloria e medaglie

Saranno diciotto i siciliani in gara, come a Rio 2016. Lo sport più rappresentato sarà la scherma con 6 qualificati. Cinque gli isolani nell’atletica, due nel ciclismo, un karateka, un canoista, un pesista, un giovanissimo nello skateboard e Miriam Sylla, capitano della nazionale femminile di pallavolo. Tante possibilità di medaglia.