parla il commissario straordinario dell'asp di agrigento mario zappia

Covid19 nell’Agrigentino, l’incubo dei cittadini in attesa del tampone, “Coinvolgeremo i medici di famiglia”

Fine quarantena significa guarigione e ritorno alla vita più o meno quotidiana, ma per alcuni agrigentini – e non solo - invece di una meta di liberazione, rappresenta un incubo. Come raccontano alcuni lettori, esasperati, perché da giorni provano a contattare l’Asp senza risposta.

L'inchiesta

Muore dopo intervento colecisti, ventisei medici indagati

Il pm di Agrigento, Chiara Bisso, ha iscritto, come atto dovuto, sul registro degli indagati i sanitari del Barone Lombardo di Canicattì e del San Giovanni di Dio di Agrigento che hanno avuto in cura una donna di 69 anni di Canicattì (Ag) morta lo scorso 12 marzo dopo essere stata in coma alcuni giorni dopo un intervento alla colecisti.
+393774389137