domani il sit-in davanti la prefettura

Tecnis, i lavoratori dell’anello ferroviario scendono in piazza: stipendi arretrati e nessuna certezza

“Al prefetto di Palermo chiediamo che si faccia garante con la Tecnis rispetto agli incassi che l'azienda sta riscuotendo in questi giorni con gli avvisi di avanzamento lavori – dichiara Piero Ceraulo, della segreteria Fillea Cgil Palermo – Chiediamo che gli introiti dei lavori eseguiti a Palermo siano vincolati al pagamento delle maestranze palermitane”.
x

Ponte di Genova, conclusa l'ultima delle 18 pile che lo sosterranno

90 Anni Pininfarina
Intesa Sanpaolo, Messina "Operazione amichevole"
Costruzioni, presentata la nuova edizione di Saie
In Veneto 500 sensori per monitorare la rete elettrica e il territorio
+393774389137