martedì - 23 maggio 2017

 
#formazione professionale#avviso 8#incidente stradale#targa florio#gemma amendolia#oroscopo blogsicilia

Archivio

Due sacchi pieni portati via

lipu

Ami e lenze killer, i volontari LIPU ripuliscono il litorale palermitano

Pulizia del litorale palermitano operata dai volontari della sede cittadina della LIPU. Ami, lenze ed altri arnesi utilizzati dai pescatori, abbandonati in terra. Un potenziale pericolo soprattutto per la fauna alata che in tali strumenti rischia di incontrare la morte.

0 condivisioni

Animali morti di provenienza ignota

pecora e falco

Orrore tra gli acquitrini, pecore morte, pezzi di mammella e cani pelle ed ossa

Pecore, cani  ma anche animali selvatici. Sono stati trovati ormai morti dai volontari della LIPU a Margi Spanò, nei pressi di Petrosino, in provincia di Trapani. Si tratta di uno degli ultimi lembi di una Sicilia scomparsa.

0 condivisioni

Luoghi colpiti dal bracconaggio

pettirosso

Centinaia di trappole per uccelli, LIPU e Forestale ripuliscono i sentieri

Centinaia di trappole e decine di reti per uccellagione, rimossi dai volontari della LIPU nel basso Sulcis, in provincia di Cagliari. Si tratta di una delle zone maggiormanete colpite dal bracconaggio in Italia.

0 condivisioni

Lettera alla direzione ospedaliera

gheppio

Rapace morto penzola dal tetto dell’ospedale, intervento della LIPU

Ucceli morti penzoloni dal tetto dell’ospedale di Villa Sofia. E’ quanto afferma la LIPU dopo avere ricevuto una segnalazione da alcuni cittadini.

0 condivisioni

Nuovo intervento dei Carabinieri

ballarò

Blitz mercato uccellatori Ballarò, la LIPU ringrazia e invita a non mollare

Trecento Cardellini tornano alla vita selvatica grazie all’intervento dell’Arma dei Carabinieri nel quartiere di Ballarò. La LIPU ringrazia i militari per l’ottimo intervento invitando alla prosecuzione dell’opera di repressione.

0 condivisioni

A breve la Guardie LIPU sul territorio

verde

Specie protette, per la LIPU sembra ormai ridicolo, abbattuto un Picchio

Un Picchio ferito da una fucilata in provincia di Caserta. Un fatto grave, afferma la LIPU, che si aggiunge agli altri casi di bracconaggio registrati dall’inizio della stagione venatoria.

0 condivisioni

A due passi dall'Orto Botanico

aironi centrale gas

La città degli Aironi, nella “centrale del gas”

Undici grandi Aironi svettano sulla centrale del gas. A scoprirli è stata la LIPU di Palermo che rileva come la città, in quale maniera, offre loro rifugio. Una presenza, a quanto sembra, sempre più costante.

0 condivisioni

A rischio vita

cormorano

Cormorano con lenza, amo e galleggiante, difficile il recupero

Un salvataggio che si prospetta molto difficile. E’ quello di un Cormorano che nel pontile di Mondello si fa vedere con degli attrezzi da pesca attorcigliati all’ala destra. Sul posto Vigili del Fuoco e volontari LIPU.

0 condivisioni

Ala da recuperare

biancone

Raro rapace centrato da colpo arma da fuoco, ha le ossa fratturate

Numerosi i casi di bracconaggio in danno di specie protette registrati nella Sicilia centro meridionale. L’ultimo del quale se ne ha notizia riguarda un Biancone, raro rapace della grande apertura alare. E’ ora curato dagli esperti della LIPU

0 condivisioni

La denuncia della LIPU

ballarò cardellini

A Ballarò il Natale del cardellino illegale

Anche a Natale i bracconieri non abbandonano la piazza di Ballarò. Tra trinche di pesce spada sotto misura e televisori di dubbia provenienza, anche cardellini catturati illegalmente. A denunciare il tutto è la LIPU, che comunicherà quanto osservato al Corpo Forestale dello Stato.

0 condivisioni

Bonifica della LIPU

tordo impiccato lipu

Cappi per uccelli e cinghiali, a migliaia

Massiccio intervento di bonifica operato dai volontari della LIPU nel cagliaritano. Ad essere eliminate sono state diverse centinaia di trappole destinate alla cattura dell’avifauna selvatica. Non meno pericolosi i cappi in acciaio destinati agli ungulati.

0 condivisioni

Richiesta l'Ordinanza comunale

giochi di fuoco

Niente botti per Capodanno, rischi per gli animali

Nuova richiesta della LIPU, affinchè nel comune di Palermo vengano vietati i “botti” di Capodanno. Per gli ambientalisti sarebbero dannosi per uomini ed animali. Già l’anno scorso la richiesta era stata accolta.

0 condivisioni

La protesta della LIPU

colombo colorato2

Palombella rossa, appare durante una partita di calcio

Protesta della LIPU, a seguito della liberazione avvenuta nel corso di una partita di calcio, di una colomba che appariva come colorata di rosso. Secondo la Protezione Uccelli il piccione così conciato potrebbe essere facilmente predato. I fatti sono avvenuti a Castelvetrano.

0 condivisioni

Animali insoliti in posti insoliti

airone cenerino

Gli aironi dei Cantieri Navali

Cormorani, gabbiani ed Aironi come quelli osservati stamani nei cantieri navali di Palermo. A scoprirli, in maniera quasi casuale, gli esperti della LIPU impegnati in uno dei periodici censimenti dell’avifauna. Uno appresso all’altro erano posati sul bacino di carenaggio.

0 condivisioni

Le volevano depotenziare

bosco

Direttive Europee sulla natura, Junker le salva da micidiali manomissioni

Pericolo scampato, almeno per ora, per le due principali Direttive Europee che intervengono in tema di protezione della natura. Secondo una nota diffusa da LIPU e WWF, la Commisione Europea ha oggi deciso che i due provvedimenti non saranno toccati.

0 condivisioni

Allietano l'estate

foto dissuasori

Fauna di città non voluta, dissuasori contro i Rondoni

Con numerose migliaia di coppie, nidificano in grandi e piccole città. Si tratta dei Rondoni, espertissimi volatori che utilizzano spesso i cassoni delle serrande per riprodursi. Un fatto che ad alcuni non piace, tanto da fare installare dei veri e propri dissuasoria ridosso di finestre e balconi

0 condivisioni

Con macchina e fucile ove non potrebbe

garzetta 1

Oasi con cacciatore al lago Poma, la LIPU chiede maggiori controlli

Intervento della LIPU di Palermo dopo che nei pressi del lago Poma è stato osservato un cacciatore. In assoluta tranquillità sparava alla fauna selvatica.

0 condivisioni

Penne strappate per soldi

pappagallino 2

Pappagallini con ali tagliate usati per chiedere l’elemosina, il fenomeno dilaga nelle grandi città

Un nuovo sequestro operato nella città di Napoli, ripropone il problema dei pappagallini con le penne strappate. Sono usati per chiedere l’elemosina

0 condivisioni

Morto poco dopo il recupero

gru punta

Giovane Gru “atterra” a Punta Raisi, ma per lei non c’è nulla da fare

Triste recupero, ieri pomeriggio, di una giovane Gru notata inerme in una delle piste di Punta Raisi. L’animale, infatti, è morto poco dopo.

0 condivisioni

Impallinato dove non si potrebbe sparare

bracconaggio_barbagianni

Caccia illegale. La LIPU: in Sicilia c’è chi spara ai rapaci notturni

Nuovo caso di bracconaggio in Sicilia. Questa volta l’area è quella del Bosco San Pietro, nei pressi di Caltagirone (CT). Dove vige il divieto di caccia, è stato impallinato un Barbagianni, rapace notturno protetto dalla legge

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.