Notte di terrore per una anziana residente in una abitazione in via Maroncelli a Licata.
La donna, che vive da sola, è stata salvata da un incendio grazie alla prontezza dei suoi vicini di casa.

Poco dopo la mezzanotte, l’anziana pensionata, si è accorta della puzza di fumo e delle fiamme che avevano invaso una stanza della sua abitazione, probabilmente a causa di un cortocircuito partito da uno stereo.

Lo scrive GrandangoloAgrigento.

La donna non si è persa d’animo e ha iniziato ad urlare chiedendo aiuto ai vicini che sono accorsi, chiamando subito vigili del fuoco e carabinieri.

I Vigili del Fuoco, che hanno messo in salvo l’anziana, hanno lavorato per spegnere le fiamme fino alle 3.30 del mattino.

Per saperne di più