Quattro maestre sono state accusate di maltrattamenti in un asilo di Porto Empedocle (Ag). I carabinieri, dopo le denunce, hanno piazzato le telecamere nascoste e hanno potuto filmare le vessazioni subite dai piccoli alunni dell’asilo.

Le insegnanti, secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia, avrebbero maltrattato sia fisicamente che verbalmente alcuni alunni di una scuola materna di Porto Empedocle e ora i loro nomi sono stati iscritti nel registro degli indagati.

Alla base dell’indagine, oltre le denunce dei genitori, ci sono anche alcune immagini delle telecamere che i carabinieri della stazione di Porto Empedocle avrebbero istallato dentro le classi. I filmati sono stati acquisiti e sono adesso al vaglio degli inquirenti. Proprio negli ultimi giorni sono state raccolte le testimonianze dei bambini e dei genitori.

Negli scorsi giorni si sarebbero dovuti tenere gli interrogatori davanti il gip del Tribunale di Agrigento Francesco Provenzano. (immagine di repertorio)