Un bambino vola da 2 metri da una giostra e batte la testa perdendo conoscenza. È accaduto a Gela (Cl) a un piccolo di 9 anni che avrebbe perso l’equilibrio mentre giocava in una giostra nel quartiere residenziale di Macchitella, nella villetta Auriga.

Come riporta il Giornale di Sicilia dopo la caduta, il bimbo, inizialmente sarebbe stato trasferito in una clinica. I sanitari, a causa di un trauma cranico con lieve emorragia cerebrale riportato dal piccolo nella caduta, hanno disposto il suo ricovero all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela. Il piccolo è stato trasportato in codice rosso con un’ambulanza. In ospedale  è stato poi sottoposto ad accertamenti e stabilizzato. Il bambino ora non si troverebbe in pericolo di vita e il peggio è passato.