Endodonzia in gergo popolare significa fare le devitalizzazioni e rimuovere il nervo dentro il dente quando comporta dolori. Si è parlato di questo durante il nuovo incontro dei corsi di formazione promossi da Addendo, clinica odontoiatrica d’eccellenza di Catania, coordinata dal dottore Carmelo Scicolone, amministratore e responsabile dell’equipe medica, con la direzione sanitaria del dottore Antonio Pacino.

A tenere la lezione all’interno della sala multi tecnologica della struttura, il dottore Livio Gallottini specializzato in Odontostomatologia, che direttamente da Roma, è venuto a Catania per parlare delle nuove tecniche indolore delle devitalizzazioni. “Oggi viviamo in un’epoca meccanicistica in cui tutto è sempre più tecnologico – commenta Gallottini – e i cambiamenti sono sempre più rapidi e immediati. Per questo motivo dobbiamo sempre aggiornarci, per creare un gruppo di medici, più preparati e attenti alle esigenze del paziente. Ed è questa la visione del dottore Antonio Pacino con cui ho il piacere di collaborare, e che attraverso questi corsi, vuole mettere in primo piano la biologia e il paziente utilizzando metodi più moderni e di qualità. Il dentista – conclude – oggi deve poter lavorare con più facilità, facendo sentire il meno possibile dolore al paziente e siamo noi in grado di farlo”.

La grande forza della clinica è la collaborazione tra i vari specialisti, che assicura al paziente “una perfetta anamnesi di gruppo”, che garantisce un lavoro più sicuro e una didattica corretta. Ecco perché si avvale della collaborazione di specialisti di fama internazionale, che possano fornire metodi innovativi basati sul concept : “La clinica non sul paziente, ma con il paziente”.

Numeroso il gruppo dei corsisti che hanno partecipato all’incontro che si rinnoverà il prossimo 12 luglio con la lezione di Vincenzo Castellana che dalle 16 alle 19, parlerà delle strategie di comunicazione nel brand odontoiatrico.